Eccoci giunti finalmente al periodo dell’anno che tutti aspettano per ingrassare: il Natale!

Tra pandori e panettoni, torroni e croccanti vari, il menù delle feste porta cellulite a volontà ed un po’ di diabete.

 

Scherzi a parte, perché dovremmo preoccuparci della linea quando possiamo incantare tutti con un giusto make up?

Quello che vi proponiamo oggi è il più semplice tra tutti, sui toni dell’oro, classico ed assolutamente immancabile.

 

Avrete bisogno di:

Primer occhi;

Ombretto oro super shimmeroso;

Ombretto marrone opaco o shimmer (che potreste usare anche per le sopracciglia);

Ombretto chiarissimo;

Matita nera;

Mascara;

Ciglia finte (opzionali).

make up oro

Procedimento.

Dopo aver steso il vostro primer occhi, indispensabile per far durare l’ombretto per l’intera giornata di tour de force natalizia, procedete con l’applicare un ombretto chiarissimo appena sotto le sopracciglia sfumandolo fino alla bombatura dell’osso. La tonalità di tale ombretto dovrà essere il più possibile simile alla vostra pelle, dunque se non ne possedete uno tranquille, potete risolvere con la cipria che usate abitualmente.

 

make up oro ciglia finteA questo punto passate all’ombretto che darà il perché al vostro trucco, ossia quello color oro.

Siamo sotto le feste, bisogna esagerare! Cercate la texture più brillantinata, glietterata e scintillante che potete e, senza vergogna, stendetelo sulla palpebra.

Se non ne avete uno, compratelo! In giro ne troverete a migliaia, da economici a esosi, e vedrete che vi tornerà utile in più occasioni!

Sia che scegliate un ombretto in crema, in polvere normale o in polvere libera (pigmento), non dimenticate di bagnare il pennello prima di stenderlo, perché risalteranno di più ed i riflessi vi illumineranno il viso.

Una accortezza: stendete un velo di cipria sotto l’occhio se non volete vedere troppi brillantini sparsi sul viso, soprattutto se opterete per un pigmento. Potrete eliminare il fall out (l’eccesso) con un semplice colpo di pennello ed evitare così di sembrare catarinfrangenti.

 

Bisognerà dunque sfumare il tutto con un ombretto marrone, shimmer o opaco scegliete voi anche a seconda della vostra età, che andrà applicato nella piega dell’occhio.

Il tipo di sfumatura più alta, più bassa, più angolata o più marcata, dipenderà da quanta intensità vorrete dare al vostro sguardo, dunque sceglierete il primo se avete poco spazio tra la palpebra ed il sopracciglio, il secondo per un make up più soft ed il terzo o il quarto per ottenere un effetto magnetico, da gatte!

Non si esclude l’introduzione in un ombretto nero, da aggiungere gradualmente proprio all’estremità dell’occhio per conferire ancora più profondità.

 

La matita nera completerà il trucco ed anche qui potrete decidere come applicarla, se contornare tutto l’occhio, se applicarla solo dentro la rima inferiore o se applicarla a metà sopra e sotto.

Per sapere quale opzione vi starà meglio, dovete fare delle prove! Non si improvvisa mai un trucco all’ultimo minuto, anche se questa proposta è davvero semplice!

trucco completo oro

Qualsiasi cosa abbiate scelto di fare, non dimenticatevi di applicare un po’ di ombretto color oro anche fuori dalla rima inferiore, sotto l’attaccatura delle ciglia per intenderci, perché questo piccolo tocco donerà un’armonia al look.

 

Adesso potete abbondare di mascara. Prendete il migliore che avete, il più resistente, quello che vi fa le ciglia più voluminose e lunghe. Se siete sfigatelle o non vi piacciono le vostre ciglia, ci sono sempre quelle finte! (Per sapere come si APPLICANO cliccate QUI)

 

In generale.

Per completare il look non fatevi mancare rossetto e blush.

In questo caso specifico, se non avete abbondato troppo con ombretti scuri, potreste anche osare con un bel rossetto o lipgloss fucsia tendente al glicine. L’importante è che sia splendente. Splendente anche nel caso in cui doveste optare per un nude. E’ ovvio che se dovete mangiare, passerete un po’ del vostro tempo a ritoccare le labbra, ma tanto avete tempo….siete a riposo, lo potete fare!

 

Il blush invece dovrà essere in ogni caso tenue. Satinato se è sera, assolutamente matte di giorno.

Buona anche l’opzione terra, ma poca, leggera e ben sfumata.

 

Curiosità e consigli.

ombretti oroEcco i nostri consigli per gli ombretti color oro da utilizzare:

ombretto in crema:  MUFE Aqua cream Dorè, Maybelline color tattoo Gold;

ombretti in polvere: L’Oreal Color infallible, Mac Goldmine, Urban Decay Honey;

pigmenti: Mac Old Gold, Rose Gold o Golden Lemon, Madina Istant Glow 06, Kiko 01.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTotal look per capodanno!
Prossimo articoloOroscopo della Salute: 2014
Delania M, passione innata per il make up e per tutto ciò che concerne la bellezza e la cura del corpo. Elargire consigli è la mia prima missione, la seconda è quella di convertire le donne svogliate!!!