Tagli cortissimi: anche in inverno si può osare. I più belli

L’inverno è alle porte, ma questo non significa che dobbiate nascondere il vostro stile sotto strati di sciarpe e cappelli. Anzi, è per certi versi lecito affermare che proprio questa stagione sia il momento perfetto per dare una scossa al proprio hairstyle e abbracciare un modello tra i migliori tagli molto corti!

Oltre alla loro bellezza e al fascino che ne consegue, i tagli di capelli corti in inverno presentano anche molti vantaggi. Per esempio, si asciugano molto più velocemente di quelli lunghi, richiedono una minore manutenzione rispetto alle acconciature più voluminose, garantiscono infinite opportunità creative quando si tratta di accessori.

tagli cortissimi da copiare
Estetista.it – Tagli cortissimi da cui prendere ispirazione

Infine, anche se per certi versi può sembrare controintuitivo, un taglio di capelli più corto può far apparire il viso più definito ed elegante: senza capelli in eccesso che incorniciano il viso durante l’inverno (stagione nella quale i contorni saranno già di per sé camuffati da sciarpe, capelli, ecc.), tutta l’attenzione viene attirata direttamente sui vostri splendidi lineamenti.

I migliori tagli corti per la vostra chioma

Ma quali sono i tagli di capelli molto corti che potrebbero andare bene per la vostra chioma? Naturalmente, non potevamo lesinare qualche consiglio a beneficio di tutte le nostre lettrici.

pixie
I migliori pixie e tagli corti per la vostra acconciatura invernale – estetista.it

Cominciamo dai migliori tagli di capelli cortissimi per chi ha i capelli lisci: in questo caso, qualora non si voglia puntare per un elegante bob corto, che può essere una scelta chic e raffinata di riferimento, si possono accorciare ulteriormente le lunghezze ricorrendo a un bel taglio pixie con strati, che aggiunge consistenza e dimensione alle vostre ciocche.

Se invece avete dei bei capelli ricci, è consigliabile rispettare la loro texture naturale con un taglio corto che possa esaltare le ciocche. Anche in questo caso un bel bob stratificato o persino un afro possono mettere in mostra i ricci e aggiungere volume al vostro look complessivo.

Se avete i capelli mossi, prendete in considerazione un lob arruffato o un taglio con onde da spiaggia. Questi stili sono infatti in grado di sfruttare il movimento naturale delle vostre onde, pur essendo facili da mantenere durante i mesi più freddi. Chi ha i capelli mossi può anche optare per un taglio undercut o fade, per un contrasto accattivante e elegante.

Consigli per lo styling dei capelli molto corti in inverno

Passiamo dunque a qualche suggerimento per lo styling: ci sono infatti alcuni consigli e trucchi che possono aiutarvi a ottenere il look perfetto, senza particolare fatica.

In primo luogo, assicuratevi di avere a portata di mano gli strumenti giusti e di qualità. Un phon e una spazzola piccola e rotonda saranno i vostri migliori amici quando si tratta di dare volume e forma alle vostre ciocche. Poi, prendete in considerazione l’idea di arricchire il vostro look con qualche accessorio: considerato l’avvicinarsi dell’inverno, delle fasce o dei berretti potrebbero tenervi al caldo e dare un po’ di brio al vostro aspetto.

Non abbiate poi timore nel giocare con texture e finiture diverse. Per esempio, uno spray texturizzante o uno shampoo secco può dare ai vostri capelli corti un po’ di grinta e tenuta in più, mentre una pomata leggera o una cera possono aiutare a creare definizione e a controllare il crespo.

Un altro consiglio importante è quello di proteggere i capelli dai rigori dell’inverno: l’aria fredda e i bassi livelli di umidità possono rendere le ciocche secche e fragili. Assicuratevi dunque di usare regolarmente un balsamo idratante.

Non dimenticatevi infine di fare tagli regolari: recarsi frequentemente dal parrucchiere, permetterà al vostro taglio corto di rimanere fresco e in forma durante i mesi invernali!

Impostazioni privacy