Potete crederci oppure no ma la nostra pelle per mantenersi bella, luminosa e sana ha bisogno “soltanto” di alcune accortezze, accortezze che però vanno seguite, applicate e mantenute nel tempo!

Alcune di queste possono essere più semplici e veloci, richiedere meno tempo e meno impegno, altre invece hanno bisogno di costanza e forza di volontà, ma come diceva il detto “…se bella vuoli apparire“, qualche piccolo sacrificio bisogna pur farlo!

 

Dopo il dovuto predicozzo, passiamo subito all’illustrazione delle 8 mosse da seguire per migliorare la pelle del vostro viso.

Anche chi le conosce già, potrebbe imparare qualcosa di nuovo!

 

1. Conosci la tua pelle!

pelle mistaCome pretendere di prendersi cura del proprio viso nel modo corretto se non si conoscono alcune informazioni fondametali anzi, basilari?

Fototipo, tipologia di pelle (mista, secca, normale, a tendenza acneica, a zone ecc), eventuali allergie, sensibilità a prodotti, costituiscono importantissimi indizi per poter agire correttamente nei confronti dell’ epidermide e che rappresentano l’indissolubile punto di partenza dei prossimi 7 step!

Anche il patrimonio genetico potrebbe aiutare a comprendere quale sia il futuro che attende la pelle, dunque osservate attentamente anche i vostri genitori o i vostri nonni, per riparare e prevenire dove sia possibile.

Se poi abitate in zone particolarmente umide o secche, oppure dove c’è un’alta concetrazione di smog, non credete che tutti questi fattori non abbiano alcuna conseguenza sul vostro viso, poiché sareste degli ingenui a pensarlo davvero!

Se non sapete tutte queste informazioni  come potete scegliere i prodotti adatti che non vi creino sensibilizzazioni, che siano realmente efficaci e che non vadano a peggiorare i vostri eventuali problemi?

Per il fototipo leggete qui –>http://www.estetista.it/come-riconoscere-il-proprio-fototipo.html

 

2. Modifica la tua dieta!

pelle perfetta dieta

Attenzione! Non vi stiamo dicendo mettetevi a dieta, vi stiamo dando uno spunto di riflessione, per comprendere quanto effettivamente quello che mangiamo possa influire sullo strato più superficiale del corpo.

Influisce moltissimo, non preoccupatevi, soprattutto in quanto a luminosità e purezza.

Ad esempio, se non avete una pelle particolarmente grassa di natura, ma vi spuntano brufoli organizzati in determinate aree del viso, quello è il chiaro segno che state errando qualcosa nella vostra dieta, probabilmente più di qualcosa!

Accumulare tossine è molto semplice, per eliminarle c’è bisogno prima di tutto di convincersi ad eliminarle!

Qualcuno diceva che “siamo ciò che mangiamo” e un’altro diceva “pulisci la tua dieta”. Ottime affermazioni!

Ogni tipologia di pelle ovviamente, dovrà evitare particolari tipi di cibi.

Non potendo in questa sede scrivere un trattato, vi basti sapere che in generale, quelli da evitare (o da non assumere quotidianamente) perché fanno male al fegato, primo responsabile dei disastri della nostra pelle, sono: alcool, fritti, eccessiva carne rossa, carne di maiale (dunque anche insaccati) e latticini (tranne lo yogurt).

Se non vi piace la vostra pelle e mangiate tutte questi alimenti con cadenza regolare…..smettete!

 

3. Via prodotti scaduti!

Questa mossa sicuramente non ve l’ aveva mai consigliata nessuno!

Quante creme, cremine, maschere esfolianti, maschere naturali, soprattutto fondotinta o ciprie non usate, lasciandoli a marcire per poi accorgervi un giorno…..di non averle usate! Ebbene, sapete cos’è il PAO?

Period after opening. Significa che dopo quel periodo il prodotto non è più buono, che ha perso le sue proprietà e che non dovete più utilizzarlo!

Dal PAO, che è obbligatorio su ogni confezione di prodotti cosmetici, solo alcuni si possono salvare (come ad esempio gli ombretti), ma tutto ciò che va spalmato in faccia, trascorso il periodo di apertura, va buttato!

L’accortezza da usare sarebbe quella di scrivere sempre sulla confezione il giorno nel quale lo si è aperto per la prima volta, ma comunque, ad occhio e croce, dovreste ricordarvi quando l’avete acquistato…..se non ve lo ricordate……significa che ne comprate TROPPI!

Talvolta poi, può accadere che un prodotto modifichi il proprio colore, il proprio odore e il proprio aspetto anche prima del momento della sua dipartita, quando ad esempio si separa la sostanza liquida o oleosa da tutto il resto. Dunque non esistate e buttatelo!

 

4. Struccare perfettamente il viso.

pelle perfetta struccaggioE’ la parte più impegnativa e forse la più noiosa ma anche la più importante!

Per la pelle è essenziale restare pulita, in modo particolare durante la notte, nella quale le nostre cellule si rigenerano.

Il trucco è occlusivo e dunque non permetterebbe tale fondamentale passaggio, per non parlare del trucco occhi che, se non rimosso correttamente, alla lunga aumenterà le occhiaie ed il grigiore della pelle!

Non lo sapevate? Ora lo sapete, per cui concedetevi questo quarto d’ora!

 

5. Scegliere prodotti il più possibile naturali e adatti.

Siamo ormai quasi tutti coscienti dei benefici che apporta l’uso di prodotti naturali perché sono più sani, più ecosostenibili ma anche più costosi (anche se non sempre—->LEGGETE QUI)

Chi prova non torna indietro!

Ciò non toglie che vi siano case cosmetiche ottime, che producono ottime creme con ottimi risultati ma con altrettanti NON ottimi prezzi.

Insomma, dipende un po’ da voi scegliere la fascia che più vi conviene, ma qualsiasi essa sia, dovete assicurarvi che la tipologia di prodotto che andrete ad acquistare sia specifica per la vostra pelle (normale, mista, grassa, oil free, per borse, per occhiaie, ecc. ) !

Per questo diffidate dall’usare la crema di vostra madre o di vostra sorella, se prima non vi siete accertate di avere le stese esigenze!

Affidatevi poi ad una vera consulente di bellezza se non sapete dove andare a parare e non alle commesse che palesemente vogliono vendervi il prodotto promozionale del momento!

 

6. Esfoliare la pelle con cadenza regolare.

pelle perfetta scrubL’esfoliazione e, in generale, trattamenti di bellezza per il viso dovrebbero darci quel qualcosa in più per mantenere sempre al top la luminosità, la morbidezza e l’elasticità della pelle, per questo è buona abitudine concedersi una volta o un paio di volte a settimana una coccola in più.

Puntate dunque su scrub e maschere, vi aiuteranno ad eliminare ancora meglio cellule morte, agevolandone la riproduzione .

 

7. Proteggersi dal sole.

pelle perfetta al soleIl sole è uno dei principali fattori che determinano la disidratazione della pelle, il suo invecchiamento ed il suo dannaggiamento! Visto che non c’è bisogno di aggiungere altro, vi raccomandiamo soltanto di usare una crema idratante che abbia anche il filtro solare per tutto l’anno, e, durante l’esposizione estiva, una protezione specifica!

 

8. Dormire.

pelle perfetta dormireSiamo giunti all’ultimo punto, che forse vi sembrerà la meno importante ma invece non lo è! Vi basterà guardarvi allo specchio appena svegli per capire se avete riposato bene o no, dal tono della pelle e dal colorito delle occhiaie.Un buon riposo assicura più idratazione, più tonicità e più lumnosità e…. soprattutto meno rughe!

 

Curiosità e consigli.

Si sa che le star hollywoodiane esagerano, ma bisogna dire che svalvolano completamente di fronte ad un trattamento per il viso. Sono infatti disposte a spendere cifre da capogiro!

Una su tutte Mila Kunis che in occasione dei Golden Globe Awards si è concessa un trattamento di bellezza da 7.000 dollari a base di rubini e diamanti.

pelle perfetta mila kunis

Niente meno?

Se non siete abbastanza scandalizzati, vi basti pensare che Jennifer Lopez utilizza una crema per il viso a base di placenta a suon di mille dollari!

Ma vogliamo parlare della principessina Kate Middleton che usa veleno d’api per i trattamenti viso? Non vi diciamo  per decenza quanto costi al grammo…..

Quella che si contiene di più, rispetto alle colleghe, è la biondissima Gwyneth Paltrow che semplicemente si concede il famosissimo Clarisonic (150€) ed è bellissima lo stesso!

CONDIVIDI
Articolo precedenteCentrifugati: i migliori 5 per l’inverno!
Prossimo articoloOcchi verdi: i make up giusti per valorizzarli!
Delania M, passione innata per il make up e per tutto ciò che concerne la bellezza e la cura del corpo. Elargire consigli è la mia prima missione, la seconda è quella di convertire le donne svogliate!!!