La festa di Halloween sta prendendo sempre più piede nel nostro paese ed ogni anno, a seconda delle tendenze, si cerca di creare il look più originale ma anche più il spaventoso.

Non tutti ci riescono, o meglio, talvolta, presi dall’impeto della creatività, si finisce per strafare ed il risultato è davvero da PAURA.

 

Bisogna sempre andare per gradi, per questo vi proponiamo dei semplici look da ricreare a casa con pochi prodotti.

 

IL SEMPREVERDE VAMPIRO.

halloween-vampiro

L’epoca della moda vampiresca sta terminando ma resta sempre un grande classico, semplice da realizzare.

Avrete bisogno soltanto di ombretto nero o matita nera (o entrambi) e rossetto rosso. Con questi due elementi base, potete fare praticamente di tutto, dalle ferite ai rigoli di sangue, oltra a giocare con il make up.

vampiro make up 2

 

Per la base il cerone non è indispensabile, anche se è reperibile ovunque di questi tempi, poiché potreste ovviare con un fondotinta più chiaro e del borotalco.

Altrettanto ovunque riuscireste a trovare del sangue finto e denti finti se volete aggiungere qualche tocco caratteristico, mentre più complicato potrebbe essere la ricerca di lenti a contatto colorate di rosso, bianco o ghiaccio.vampiro make up

Un make up semplice come questo è già sufficiente a rendere l’idea di Vampiro, tuttavia, se ci prendete gusto a truccarvi, potreste migliorare il tutto con un tocco di ombretto viola o rosso, rossetto nero (che potete creare anche con il vostro lipstick rosso mischiato all’ombretto nero), ciglia finte drammatiche, ombretto per capelli per colorarvi qualche ciocca e chi più ne ha più ne metta!

 

 

SCHELETRO BASE.

scheletro make up

Non è molto femminile come maschera di halloween, ma di certo è molto, molto semplice da creare.

Occorre soltanto del cerone bianco e una matita nera sfumabile.

Una volta stesa la base, colorate gli occhi di nero sopra e sotto sfumando leggermente, tracciate due linee con la matita nera sotto gli zigomi e sfumate, allungate l’ apertura della bocca lateralmente, sempre con una linea, creando l’illusione di una cicatrice ed opzionalmente, colorate la punta del vostro naso di nero.

Fatto.scheletro make up2

Se volete aggiungere qualche tocco di colore fate pure e l’intensità delle sfumature che creano giochi di luce ed ombra, dipenderanno molto dalla vostra vena creativa e dalla vostra abilità manuale!

Potete creare ghirigori o cicatrici più evidenti, aggiungere sangue finto, lenti a contatto colorate, dipingere anche il corpo…..a senconda della vena artistica del momento.

scheletro halloween

FASHION ZOMBIE.

zombie make up

Inutile dirlo, la mania mondiale per gli zombie è incontenibile, per questo siamo sicuri che la nuova tendenza per halloween sarà proprio la gara tra i morti viventi!

I prodotti occorrenti per creare questo make up sono praticamente gli stessi degli altri due (cerone, matita nera e sangue finto, all’ordine del giorno), ma la tecnica è un po’ diversa.

zombie make up2Il cerone che andrete ad applicare sul viso dovrà essere sfumato perchè l’effetto biancastro non dovrà creare un distacco troppo netto.  Anzi, sarebbe bene mischiarlo con il fondotinta o meglio ancora, con del correttore verde, per dare l’effetto cadavere imputridito. Fa senso ma rende l’idea.

Ombretto sfumato nero per tutto il contorno dell’occhio e sareste già pronti per la festa, ma qualche aggiunta è d’obbligo se volete stupire tutti.

Per ciò che riguarda le labbra potete decidere se coprirle solo con il cerone o se applicare un rossetto molto scuro, meglio se sul violaceo ma il vero tocco di classe, oltre alle lenti a contatto, sarebbero le ferite!

 

Modo semplice per creare finte ferite.halloween zombie ferite

Nessuno è un vero zombie senza delle piccole escoriazioni schifose, per questo vi indichiamo un metodo molto semplice per crearle.

Avrete bisogno di :

carta igienica;

colla liquida (stile Vinavil per intenderci);

un pennellino per definire (ma non è indispensabile!)

Sangue finto (o rossetto sotto), ombretto, matita nera e fondotinta dovreste averlo già per la base.

Dovrete intingere nella colla liquida mischiata con acqua  dei piccoli pezzettini di carta, a seconda di quanto vogliate fare grande la vostra ferita, e poi stenderveli sul viso o sulla parte di pelle che avete deciso di far “decomporre”. Potete anche stratificare.

Una volta creata la vostra base e lasciata asciugare per un pochino potete “colorare” la carta con fondotinta e cerone per poi aggiungere i contorni della finta ferita sfumando con dell’ombretto nero (e/o viola) e qualche goccia di sangue finto. Il risultato sarà straordinariamente veritiero!

 

Curiosità e consigli.

strega make upMolto in voga nelle feste di Halloween sono anche le streghe, tuttavia tale “maschera” si basa più che altro sugli accessori (cappello a punta) piuttosto che sul make up, dunque abbiamo ritenuto più interessante proporre qualcosa sul quale poter giocare e sbizzarrirsi.

 

Ognuno può infatti aggiungere un tocco particolare alla propria maschera di Halloween e creare mille varianti diverse.

Se invece non si vuole strafare, c’è sempre la semplice ragnatela, da realizzare intorno all’occhio ragnatela make upcon una matita nera, creando un tocco di mistero senza esagerare in trucchi, parrucchi ed accessori di ogni genere!

 

Ad ogni modo……Buon Halloween a tutti!dolcetti halloween