Purtroppo o per fortuna a scuola bisogna andarci!

Tuttavia, il risveglio può essere più gradevole se siete appassionate di make up e avete delle idee per colorare un po’ le grigie giornate di studio!

 

Se non ne avete invece….ve ne diamo qualcuna noi, consigliandovi anche i prodotti da utilizzare, reperibili ed a basso costo!

 

1. Trucco per le ritardatarie!

 

Anche se in ritardo, non si può mica tralasciare l’estetica!

Il ragazzo che vi piace potrebbe decidersi a parlarvi proprio oggi!

In 3 minuti è possibile realizzare un make up decente.

Se avete imperfezioni stendete velocemente una crema colorata o una bb cream, altrimenti saltate questo step e passate direttamente agli occhi.

Matita nera all’interno dell’occhio e mascara.

Fatto.

State solo attente al fatto che il mascara non vi finisca sulla palpebra e la sporchi. In questo ultimo caso, andate di cotton fioc.

Potete applicare un po’ di lipgloss leggermente colorato o meglio, un po’ di burrocacao, sulle labbra ed in questo modo le proteggerete dagli agenti atmosferici oltre che apparire più ordinate!

Certo, se avete un colorito giallastro di prima mattina o sembrate imparentate con qualche vampiro, potreste aggiungere un po’ di blush ma attenzione! Giusto un velo….ad esagerare si impiega un attimo e se non si ha tempo di rimediare perché passa il pullman andrete a scuola sembrando Heidi!

Il risultato finale dovrebbe essere più o meno questo….

trucco scuola 3

I prodotti consigliati sono:

Matita nera Pupa 09;

Mascara Essence I Love Stage;

Burrocacao YesTo…;

Lucido Essence Stay with me;

Blush Eccense Silky Touch.

 

 

2. Trucco per le assonnate!

Talvolta ci si alza che ancora si dorme, come se a tirarci giù dal letto sia una forza superiore che spinge a stare in piedi, ma gli occhi non ne vogliono proprio sapere di stare aperti.

Probabilmente l’aspetto non è dei migliori! Ma niente paura!

Se avete bisogno di una base procedete come sopra, ma se avete anche delle occhiaie passate immediatamente a correggerle ed insistete su queste prima che sul resto!

Se non ci riuscite perfettamente amen…..avete ancora una chance!

L’alleato numero uno in questi casi può essere un ombretto, un semplice ombretto, magari in crema perché più facile da stendere e sfumare, che abbia un colore chiaro ma molto luminoso.

Applicatelo su tutta la palpebra e procedete con il mascara. Se non siete soddisfatte del risultato, applicate della matita nera giusto all’attaccatura dalle ciglia della palpebra, partendo dall’esterno ed arrivando al massimo a metà. In questo modo donerete più profondità allo sguardo.

Il rossetto potete anche evitarlo se non avete tempo, ma un po’ di colore (sempre chiaro) potrebbe distogliere lo sguardo dell’osservatore dalle occhiaie o dagli occhi spenti!

Anche qui il blush può essere applicato solo se indispensabile!

trucco scuola 2

Prodotti:

Maybelline Color tatoo;

Kiko Infinity Eyeshadow n.202;

Mascara Essence I Love Stage;

Matita nera Pupa 09;

Rossetto Kiko Ultra Glossy Stilo.

 

 

 

3. Trucco per le principesse!

Volete essere sempre impeccabili e vivete come se foste le protagoniste di una favola?

Dovete alzarvi presto la mattina se volete trovare un principe!

Iniziate con la base. Bb cream o fondotinta per dare omogeneità al viso e contornatelo alla perfezione con cipria e contouring leggerissimo.

Ora dovrete creare un leggerissimo smokey eye con ombretti dal tono assolutamente naturale dal marrone al tortora e poi contornare l’occhio con una riga di eyeliner che terminerà con la famosa codina.

Applicare un rossetto potrebbe apparire troppo pesante per un trucco da giorno, per questo sarebbe opportuno puntare su un lipgloss volumizzante che risalti le labbra.

Tanto mascara e sarete perfette per “Azzurrino”!

Trucco scuola 1

Prodotti:

Palette sleek “Neutral”;

Deborah Eye Liner Pen;

Kiko Volume Lipgloss;

Terra abbronzante H&M;

Mascara Essence I Love Stage.

 

Curiosità e consigli.

I prodotti consigliati per realizzare questi make up non superano cadauno i 10€, poiché per trucchi così semplici su ragazze giovani, non c’è bisogno di spendere patrimoni.

 

L’unico prodotto non consigliato ma ricorrente è il fondotinta (o la bb cream), perché è giusto che ognuno testi il proprio e ne trovi uno adatto alla propria pelle e alle proprie tasche!

 

Ciò che invece potrebbe essere utile o indispensabile per far durare gli ombretti sulla palpebra senza andare nelle pieghe è il primer, in quanto la tenuta del trucco potrebbe essere diverso da persona a persona. Consigliatissimo l’I Love Stage di Essence o l’Urban Decay Primer Potion.