L’effetto vetro nella nail art: la tendenza da cui prendere ispirazione

Siete pronte a dare un tocco di lucentezza inaspettata e contemporanea alle vostre unghie?

Se la risposta è positiva, forse il nuovo trend dell’effetto vetro della nail art potrebbe fare al caso vostro, visto e considerato che sta conquistando il mondo della bellezza e… che non è difficile capire perché!

Questa particolare tecnica crea infatti l’illusione di un vetro o di un cristallo in frantumi sulle vostre unghie, con un effetto unico e molto affascinante!

effetto vetro nail art
Estetista.it

Proprio per solleticare la vostra curiosità, nel nostro post di oggi scopriremo insieme tutto quello che c’è da sapere per ottenere l’effetto vetro nella nail art: preparatevi dunque a trarre ispirazione da questa tecnica e prenotare poi il prossimo appuntamento per la manicure!

Cos’è l’effetto vetro nella nail art?

L’effetto vetro nella nail art è una tendenza contemporaneamente molto affascinante: prevede la creazione di un look accattivante e multidimensionale sulle unghie che possa ricreare l’illusione di frammenti di vetro rotto o di cristallo sparsi sulle punte. Il risultato è un aspetto ipnotico e molto particolare, che farà sicuramente la sua figura.

Ma come si ottiene l’effetto vetro? Perché questa tendenza è diventata così popolare tra gli appassionati di bellezza?

Come ottenere l’effetto vetro nelle unghie

Anche se apparentemente può sembrare una tecnica molto complicata, in realtà ottenere l’effetto vetro nella nail art non è poi così complicato come può sembrare in un primo momento.

Innanzitutto, il primo step è quello di scegliere il colore di base che servirà da sfondo per il vostro disegno: è sempre meglio utilizzare colori chiari e pastello, perché funzionano di norma meglio degli altri.

unghie effetto vetro
L’effetto vetro è uno dei must have per la nail art del 2023!

Dopo aver applicato la base, è il momento di aggiungere un po’ di dimensione utilizzando polveri o scaglie iridescenti, prodotti ampiamente disponibili sul mercato in varie forme e dimensioni. Sentitevi pertanto completamente libere di sperimentare fino a trovare quello che si adatta meglio al vostro stile!

Quindi, procedete con l’applicazione di uno strato di smalto gel trasparente sulla base e cospargetevi sopra le polveri ancora umidi. Premete delicatamente con un pennello o una spugna, facendo attenzione a non sbavare.

Una volta che il tutto si è completamente asciugato, applicate un altro strato di smalto gel trasparente per sigillare il tutto e dare la finitura lucida che imita il vetro. Se desiderate una maggiore profondità o consistenza del disegno, ripetete questi passaggi fino a raggiungere il risultato desiderato!

Allungare le unghie per ottenere l’effetto vetro

Fin qui, l’aspetto spaziale e unico delle unghie effetto vetro. Per ricreare il vero e proprio effetto glass c’è però un piccolo trucco che renderà la vostra manicure ancora più unica: utilizzando degli allungamenti in gel, acrilico, semipermanente o con tip, totalmente trasparenti, su cui poi possono essere eseguite nail art a piacere.

tante varianti di unghie effetto vetro
Tante varianti di unghie effetto vetro. – Estetista.it –

Sul lavoro sopra svolto (e non solo), è dunque possibile ricoprire l’unghia con smalto clear o colorato, naturalmente trasparente.

In commercio avrete solo l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda le decorazioni: tutto dipenderà dal vostro gusto personale e dalla volontà di inserire o meno glitter, decorazioni e altri inserti.

Insomma, una soluzione ideale per chi vuole delle unghie lunghe o medio lunghe che non passeranno certamente inosservate…