Come mi trucco? Prima bisogna riconoscere la forma del proprio viso

Forme diverse del viso vogliono anche un make up diverso. Alcune infatti avranno bisogno di più evidenziazione, mentre altre vorranno nascondere qualcosa o esaltare una parte del viso. Una cosa è certa: per creare il look giusto per te l’unico modo è lasciare che la forma del tuo viso sia la tua guida. Per capire come è meglio orientarsi e non sbagliare ecco una guida creata apposta per voi!

(Estetista.it)

Modellare il viso con il trucco

Definire al meglio i contorni del viso è possibile con una tecnica amatissima da influencer e celebrità, ovvero il contouring. Questa tecnica di make-up infatti ti consente di scolpire il viso, enfatizzandone i punti di forza con un gioco di colori che distribuisce il volume a piacimento. Un primo approccio può sembrare complicato, ma seguendo delle basilari linee guida scoprirai che con pochi gesti potrai anche tu realizzarlo.

Il contouring scolpisce i tratti del viso e dona definizione, creando maggiore armonia ed equilibri.  Ma questa tecnica può variare a seconda della forma del viso e dei prodotti che si utilizzano. Il rischio infatti è  che il risultato finale risulti troppo artificioso, con linee nette improbabili e un effetto mascherone da evitare a tutti i costi. Per individuare i punti giusti dove distribuire il colore è necessario per prima cosa capire qual è la forma del nostro viso per poi enfatizzare i punti giusti.

Le forme del viso

Individuare la nostra forma del viso non è così semplice come può sembrare. Anche agli esperti capita di non capirlo subito. Un modo che risulta efficace, usato anche dai professionisti del settore, è quello di stampare una foto del nostro viso con i capelli tirati indietro, in bianco e nero per mettere maggiormente in risalto i lineamenti, e tracciare con un pennarello delle linee.

  • una che passi da un lato all’altro della fronte all’altezza dell’attaccatura dei capelli.
  • una che passi sempre orizzontalmente alla base delle sopracciglia.
  • una che passi da zigomo a zigomo, toccando la punta del naso.
  • infine una linea che passi per la base del mento.
  • Tracciate infine a grandi linee il contorno dell’intero viso.
Le principali forme del viso. Scori la tua con una tecnica (Estetista.it)

Come mi trucco?

A questo pinto saremo in grado di effettuare un makeup con i fiocchi. Basterà seguire alcune accortezze. I prodotti che vi servono per eseguire il vostro trucco in base alla forma del viso sarà:

  • una terra opaca di colore freddo;
  • un illuminante, meglio se satinato, perfettamente in tono con il proprio colore di pelle.

Ora andiamo a suggerirvi dove agire:

Per il viso ovale dobbiamo applicare un colore più scuro nelle estremità del volto, ossia lungo l’attaccatura dei capelli e sul mento. In questo modo la faccia risulta più equilibrata. E’ necessario evidenziare lo zigomo, per scolpire i lineamenti e dare luce allo sguardo. Vai ad illuminare il centro della fronte e verso la zona tra le sopracciglia.

Per il viso a triangolo dobbiamo ridurre otticamente la parte superiore e accentuare la parte inferiore. Questa tipologia di viso infatti ha la fronte più ampia rispetto al mento. Andremo allora ad applicare un bronzer nella zona delle tempie degli zigomi, ma anche sulla parte finale del mento e sul collo. Evidenzia con un illuminante la parte inferiore degli occhi per rendere gli zigomi più equilibrati.

Per il viso rotondo dobbiamo affinare i tratti.  Altezza e larghezza del viso più o meno si equivalgono, le guance sono piene e gli zigomi sono poco definiti. Andremo perciò ombreggiare i due lati della fronte, scendendo leggermente verso il centro e  verso le tempie. Scuriremo con il bronzer della mandibola sfumando bene e illumineremo l’arcata sopraccigliare e gli zigomi.

Per il viso quadrato altezza e larghezza del viso più o meno si equivalgono ma la mascella di solito è preminente. Dobbiamo perciò allungare il volto applicando il colore scuro lungo la linea della mandibola e sotto l’incavo degli zigomi. Andremo ad aggiungere luce alla fronte e al mento.

I punti da enfatizzare in base alla forma del visto (Estetista.it)

Queste basi serviranno poi per realizzare il makeup completo, ma partendo da questa comprensione già tutto il lavoro è stato fatto. Ovviamente vi aiuterà a capire anche quale acconciatura è più adatta a voi. Un consapevolezza importante che necessita di curiosità e qualche porva, ma ne vale davvero la pena.

Impostazioni privacy