Bronzer, blush ed illuminante in polvere: come si applicano per ottenere un risultato perfetto

Come applicare i prodotti in polvere sul viso nel modo corretto? Il trucco è nel metodo: ecco cosa devi fare

Il tuo obiettivo è quello di truccare il viso in modo adeguato? Vorresti ricreare un make-up in grado di valorizzarti ma non conosci fino in fondo le tecniche giuste? La verità è che gran parte del lavoro sta proprio nella base, su cui bisogna impiegare il giusto tempo e… tantissima pazienza! Ecco cosa devi fare per iniziare…

come applicare le polveri make up
Ecco come applicare i prodotti in polvere in modo efficace (estetista.it)

Il primo passo da fare è preparare il viso ai prodotti che andrai poi ad applicare con una skincare adeguata alle tue esigenze: con la pelle grassa, ad esempio, dovrai applicare una buona crema idratante per evitare che la pelle possa riempirsi di sebo durante la giornata. Dopodiché, dovrai utilizzare i prodotti giusti per ritardare al massimo questo fenomeno (clicca qui se vuoi saperne di più).

Inoltre, un make-up a lunga tenuta comporta il dover seguire pedissequamente diverse fasi: quanti di voi sanno che, per opacizzare la pelle prima del fondotinta, è fondamentale applicare un buon primer (clicca qui per scoprire il più virale del momento)? Non basta solo il fondotinta per far sì che il trucco duri per tutta la giornata: inoltre, se sei solita applicare prodotti in polvere, devi seguire una metodologia ben precisa per distribuirli sul viso…

Prodotti in polvere, come applicarli nel modo corretto sul viso

I prodotti in polvere maggiormente utilizzati durante il make-up sono solitamente tre: mentre, infatti, per il fondotinta si tende a optare per una versione più liquida e coprente (se invece preferisci quelli solidi, dovresti provare quello cushion coreano), per bronzer, illuminante e blush si rimane per lo più su questo formato, solitamente più leggero e compatto…

come applicare le polveri make up
Ecco come applicare i prodotti in polvere in modo efficace (estetista.it)

Partiamo col chiarire qual è effettivamente la funzione di questi tre prodotti super diffusi nel mondo del make-up: oltre a colorire un po’ di più la pelle, bronzer, illuminante e blush hanno la funzione di ripristinare i volumi del viso che il fondotinta inevitabilmente va ad attenuare insieme alle imperfezioni. Tuttavia, per far si che assolvano al meglio a questa funzione, bisogna applicarli nel modo corretto, senza creare macchie, bensì un effetto liftante.

Come applicare il bronzer

Partiamo dal bronzer: questo prodotto serve a creare un po’ di ombra sul viso, dunque è da applicare picchiettando con un pennello ampio e a setole morbide, che contribuiscono a sfumarlo più facilmente. Per applicarlo dovrete immaginare una linea obliqua, che va dall’attaccatura dei capelli all’angolo esterno della bocca: solo con questo riferimento, potrai applicare il bronzer donando al viso un effetto liftante. Con un pennello più piccolo puoi anche applicarlo sui bordi della fronte, sullo zigomo, sul mento e sul naso.

Come applicare l’illuminante

Procediamo adesso con l‘illuminante: questo prodotto ha lo scopo di illuminare maggiormente alcune zone del volto, motivo per cui andrà applicato con un pennellino a setole morbide nelle aree dove la luce lo colpisce naturalmente. Queste saranno perlopiù zigomi (soprattutto nella zona più alta ed interna), ponte del naso (tra le strisce di bronzer laterali applicate in precedenza) e arco di cupido.

Come applicare il blush

Infine, passiamo al blush: questo è uno dei prodotti più amati in assoluto e ha lo scopo di colorire leggermente il nostro incarnato. Va applicato perlopiù con un pennello angolato  analogamente a come abbiamo spiegato per il bronzer, dunque tenendo a mente quella stessa linea immaginaria e sfumando sempre verso l’altro. Se vuoi ottenere un effetto ancora più forte, ti basterà applicarne un po’ anche sulle guance e sulla palpebra mobile.

Consigli pratici che ti aiuteranno a capire come funzionano insieme questi tre prodotti!

Impostazioni privacy