Invitati ad un matrimonio? Ecco i colori da evitare assolutamente… non solo il bianco

Il matrimonio è un evento molto gioioso, in cui amici e parenti si riuniscono per assistere all’unione di due persone.

In qualità di invitati, è importante vestirsi in modo appropriato per l’occasione, evitando di fare passi falsi che potrebbero risultare fuori luogo.

Il giorno del matrimonio solitamente è il più atteso dalle coppie e in particolare dalla sposa, che tiene ad ogni minimo dettaglio. Non di meno il colore degli abiti dei suoi invitati deve essere appropriato, non troppo appariscente e non troppo spento. Alcune future mogli preferiscono perfino dare un dresscode, in modo da non avere sorprese. Alcune cose però, solitamente si sanno, perché è implicito del matrimonio.

Non vestirti così ad un matrimonio
Estetista.it

Sebbene la maggior parte degli invitati sappia che non bisogna vestirsi di bianco, ci sono anche altri colori che andrebbero evitati: scopriamo insieme quali sono!

Nero

Il nero è un colore classico che emana eleganza e raffinatezza. Non c’è da stupirsi che sia una scelta popolare per eventi formali come i matrimoni. Tuttavia, in qualità di invitati, è importante tenere conto dei desideri degli sposi per quanto riguarda l’abbigliamento del matrimonio.

non vestirsi di nero ai matrimoni
Estetista.it

Sebbene il nero possa sembrare un’opzione sicura, alcune coppie potrebbero considerarlo troppo cupo per un’occasione gioiosa come il giorno del loro matrimonio. Inoltre, indossare il nero può essere considerato irrispettoso in alcune culture o religioni in cui i colori vivaci sono preferiti per simboleggiare felicità e fortuna.

Arancione

L’arancione è un colore vivace e audace che può essere perfetto per alcune occasioni, ma il matrimonio non è una di queste. Scegliere di indossare l’arancione a un matrimonio potrebbe farvi risaltare in modo indesiderato.

L’arancione è spesso associato a energia, eccitazione ed entusiasmo. È un colore ideale da indossare quando si vuole fare una dichiarazione o attirare l’attenzione su di sé. Tuttavia, è importante ricordare che il fulcro della giornata deve essere la sposa!

vestito arancione da non indossare al matrimonio
Estetista.it

Indossare l’arancione potrebbe anche stonare con gli altri colori del matrimonio. Molte spose scelgono colori pastello tenui o classici neutri per l’abbigliamento della loro festa nuziale. L’arancione potrebbe non essere molto adatto a questi colori e potrebbe creare un effetto visivo poco gradevole.

Verde

Il verde è un colore bellissimo che rappresenta la natura e i nuovi inizi. Tuttavia, quando si tratta di abbigliamento per gli invitati al matrimonio, ci sono alcune tonalità di verde che dovrebbero essere evitate. Una tonalità da evitare è il verde lime, che può risultare troppo brillante e risultare troppo appariscente.

Da non indossare il colore verde lime
Estetista.it

Un’altra tonalità di verde da evitare è il verde militare. Anche se può sembrare non troppo sgargiante, a volte può trasmettere un’atmosfera – appunto – militare e stonare con l’atmosfera elegante di un matrimonio.

Viola

Sebbene il viola sia un colore bello e regale per occasioni formali come i matrimoni, è importante considerare la tonalità di viola che si indossa.

Vestito viola
Estetista.it

Le tonalità più profonde, come il royal o il melanzana, possono dare un’impressione di lutto, mentre le tonalità più chiare, come la lavanda, possono sembrare troppo casual per un evento formale.

Impostazioni privacy