Dimagrire velocemente: questi esercizi da fare a casa, semplici e veloci, sono il segreto

Dimagrire velocemente è possibile ma non basta la dieta, è fondamentale fare anche un po’ di attività, anche a casa.

Per un corpo in forma sono due gli alleati: una dieta sana, varia e bilanciata e un po’ di attività fisica regolare, dalla passeggiata agli esercizi fatti in casa.

Come dimagrire allenandosi
Come dimagrire velocemente- Estetista.it

Il segreto è nella continuità, quindi non tanto nello sforzo ma nel dare al corpo un bilanciamento continuo tra dispendio energetico e calorie assunte.

Gli esercizi da fare a casa per dimagrire velocemente

Solo la dieta non basta per dimagrire, soprattutto se si vogliono ottenere risultati a breve termine. Risulta fondamentale abbinare anche un po’ di sano esercizio. Per chi inizia è utile chiarire che non è indispensabile andare in palestra se manca il tempo o la volontà, anche una passeggiata energica di almeno 40 minuti al giorno e qualche serie di esercizi fatti in casa può cambiare tutto.

Per tornare in forma prima dell’estate è tempo di fare un po’ di esercizio. Per ottenere benefici immediati con il minimo sforzo ci sono le sessione ad alta intensità. Sono programmi brevi che durano 15 o 20 minuti, ma consentono al corpo di continuare a bruciare grasso anche una volta terminato l’esercizio. Si possono unire flessioni, burpees, bicicletta (anche se fatta senza attrezzo quindi mimando il gesto), squat, pesi con bottiglie di plastica riempite d’acqua.

Dimagrire facendo allenamento a casa
Allenamento casalingo per dimagrire velocemente- Estetista.it

Il work out si può fare in casa, in giardino, al parco e anche in ufficio. La cosa fondamentale è seguire i tempi e farlo almeno 3 volte a settimana, non meno. Gli esercizi si devono fare per 30 secondi con un’intensità elevata, poi riposo e poi altro esercizio. Quindi niente pause lunghe, è importante concentrare tutto in quel tempo e con questa struttura, perché solo così si vedono immediati risultati.

Per fare gli esercizi non è necessario dotarsi di nessun attrezzo, si possono fare semplicemente su un asciugamano. La cosa importante è nella sessione, quindi 30 secondi di esercizio, 30 secondi pausa e così per almeno 15 minuti. Se non siete esperti potete iniziare per gli esercizi a considerare flessioni, piegamenti, squat, e poi via via implementare altre tipologie.

Su Youtube ci sono molti tutorial che aiutano, senza strumenti, permettendo così di seguire esperti del settore. Questi esercizi sono adatti a tutti, non sono pericolosi e soprattutto fanno veramente bene anche alla postura e all’umore. Per iniziare, per coloro che sono fuori allenamento, si può partire dai 10 minuti, per poi aumentare via via nel corso del tempo e raggiungere i 20 minuti, indispensabili per un buon risultato.

Impostazioni privacy