Conosci meglio il primer che dovresti acquistare. Ecco cosa ti era sfuggito e quale dovresti assolutamente provare

Alcune caratteristiche di prodotti che fanno parte della nostra beauty routine a volte potrebbero sfuggirci, nel momento in cui decidiamo di acquistarle, come nel caso del primer. C’ è un particolare della formula di questo prodotto a cui non avevi pensato e che potrebbe rivelarsi indispensabile

Quando si tratta di prodotti di bellezza, è facile cadere nella trappola di acquistare prodotti solo in base all’ aspetto esteriore e delle poche informazioni presenti su etichetta ed inci. Infatti non sempre conosciamo tutto dei prodotti make up e per questo può essere importante fare attenzione alla loro formula nel dettaglio, per assicurarci di aver acquistato il prodotto giusto e di qualità.

primer effetto grip
C’è un particolare del primer che al quale probabilmente non hai mai pensato, che ti aiuterà a valutarne ancora meglio la qualità! (foto @estetista.it)

Tra i prodotti di cui potrebbe esserti sfuggito un importante particolare, c’ è il primer, un prodotto indispensabile per gli amanti del make up, sia per proteggere la pelle che per fissare il trucco. A questo proposito vediamo qual’ è il particolare che un po’ tutti tralasciano.

Il segreto per un primer perfetto

Il primer è un prodotto che si applica prima del trucco per preparare la pelle, ridurre la visibilità dei pori e migliorare la durata del trucco. E’ diventato un must have degli amanti del make up, dalle molteplici funzionalità, perfetto soprattutto per preservare la pelle da effetti indesiderati del trucco. Abbiamo già parlato in passato di come il primer è ormai entrato in tendenza e di quali siano le sue caratteristiche principali , ma stavolta ci concentreremo su un altro particolare.

primer effetto grip
Il dettaglio più trascurato di un buon primer è il suo effetto grip in grado di aggrappare e mantenere il trucco sulla pelle in modo efficace e duraturo (foto @estetista.it)

Una caratteristica importante del primer, spesso trascurata, è la sua capacità di aderire alla pelle. Molti non si rendono conto che non tutti i primer hanno la stessa consistenza o la stessa aderenza, alcuni hanno una consistenza troppo liquida o troppo cremosa, e questo può compromettere la loro funzionalità. Altri primer potrebbero essere troppo “scivolosi” sulla pelle, e non garantire la giusta aderenza del trucco. La principare caratteristica di un buon primer infatti, deve essere la sua aderenza, risultare quasi “appiccicoso”, ovvero dovrebbe garantire un effetto grip sulla pelle, per trattenere al meglio il make up e farlo durare più a lungo. Questa qualità in un primer vi permetterà di avere una resa sul viso impeccabile, di un trucco pronto a tutto, che rimarrà aggrappato alla pelle pur senza danneggiarla.

Plump Right Back di NYX super grip

Tra i primer che hanno una resa perfetta super grip sulla pelle vi consigliamo il Plump Right Back di NYX che unisce l’ azione di siero a quella da primer. Dona un effetto levigato sulla pelle super soft, idratandola in profondità e rivitalizzandola grazie alla presenza di 5 elettroliti al suo interno, che la faranno apparire anche più elastica. In pochi secondi si unirà alla pelle e potrete subito procedere col trucco che verrà rappreso garantendo una durata lunghissima per tutta una giornata.

primer effetto grip
Plump Right Back di NYX con un effetto super grip da provare (foto @estetista.it)

L’ effetto grip è un dettaglio da contare sempre quando si acquista un primer, che spesso viene tralasciato dando solo importanza a tutti gli altri aspetti per proteggere la pelle. Questi tipi di primer sono consigliati soprattutto durante le stagioni più calde, quando il trucco potrebbe tendere a sciogliersi sul viso più facilmente e per chi si ritrova a dover portare il trucco per molto tempo e dover combattere con la sudorazione della pelle. L’ effetto grip salverà il vostro look senza farlo sbavare ne colare. Non dimenticare di far caso a questo dettaglio la prossima volta. Provare per credere!

Impostazioni privacy