Realizzare un make up sfavillante è il sogno di ogni donna che si rispetti e che, almeno una volta nella vita, spera di riuscire a riprodurlo da sola per una occasione speciale!

Ebbene, oggi vi sveleremo come fare e scoprirete che è molto più semplice di ciò che si possa pensare!

 

Gli INGREDIENTI per realizzare un trucco occhi a base di glitter sono:

base per ombretto;

ombretto colore chiaro;

ombretto color marrone o nero;

glitter multicolor;

colla per glitter (opzionale);

eyeliner o matita nera;

mascara;

cipria a volontà;

pennello a lingua di gatto;

pennello penna;

pennello in silicone per applicare i glitter (opzionale)

Procedimento.

Come per qualsiasi altro trucco che si rispetti bisogna ovviamente iniziare da una base che permetta al nostro trucco di fissarsi bene, restare per ore e non sbavare. Qualsiasi sia il vostro primer andrà bene, l’importante è che ne abbiate testato già prima la resistenza!

primer per ombretti
alcuni dei più famosi primer per ombretti

 

Il primo step riguarda l’applicazione della cipria appena sotto l’occhio. Abbondate se non volete che i glitter o gli ombretti cadano al di sotto senza possibilità di essere rimossi, rovinando il vostro lavoro!

Quando avrete finito basterà una passata di pennello per eliminare l’eccesso!

 

Ora siete pronte per applicare il primo ombretto. Non importa che sia brillante o matt, l’importante è che sia chiaro poiché risalterà di più quando andrete ad applicare i glitter e, anche se non sarete precise, si confonderà con essi.

Fino qui tutto facile.

 

Il secondo ombretto da applicare invece sarà un marrone rigorosamente matt o un nero (non troppo nero) nella piega dell’occhio, dunque con un pennello penna prelevate il prodotto poco per volta e picchiettate proprio sull’angolo esterno dell’occhio senza debordare troppo. Non dovete dare una forma allungata al vostro occhio, ma soltanto creare una macchietta di colore per dare profondità, dunque non sfumate troppo verso l’interno ma procedete circolarmente con il pennello insistendo sulla stessa zona. Per tale ragione dovrete prelevare davvero poco colore.

 

Una volta creato l’effetto desiderato si passa all’operazione più complicata: l’applicazione dei glitter!

In realtà questa non è una impresa titanica come si pesa, ma bisogna solo avere un po’ di pazienza a causa delle possibili “cadute” di brillantini che si andranno a cospargere poi su tutto il volto!

La tecnologia però si è evoluta anche nel campo del make up, dunque ad aiutarci in questo caso vi sono due bellissimi strumenti capaci di arginare qualsiasi disastro: la colla per glitter e il pennello per applicare i glitter!

 

La colla per glitter.

glitter mixin medium mac

La colla per glitter esiste in diverse versioni poiché i glitter possono essere usati sugli occhi, sulle unghie, sul corpo, sulla carta ecc, ecc….voi ovviamente dovrete optare per la colla per occhi!

Ve ne sono di molte marche ma se ne volete di professionali dovete optare per la Glitter Glue della Too Faced oppure per il Mixing Medium della MAC in gel che non è propriamente una colla ma che sicuramente vi può assicurare la non dispersione dei glitter!

glitter glue too faced

Potete inoltre provare nei negozi specializzati che vendono un po’ di tutto per la bellezza fai da te o su siti internet.

Ad ogni modo, se al contrario non volete assolutamente perdervi in queste immense ricerche, munitevi di uno spruzzino d’acqua e di tanta pazienza. Il risultato sarà più o meno lo stesso!

applicatore glitter essencePennello in silicone per glitter.

Stesso discorso vale per questo pennellino a forma di goccia che somiglia ai vecchi applicatori di ombretto ma che, grazie al silicone, riescono a prelevare e tenere i brillantini senza disperderli.

Essence ne ha prodotti a basso costo, ma non è un elemento indispensabile per la vostra make up routine, dunque potete usare benissimo un pennello comune a lingua di gatto, precedentemente bagnato, per evitare che i glitter cadano.

 

Chiariti a cosa occorrano questi arnesi, continuiamo con la spiegazione.

Se userete la colla per glitter, vi converrebbe stenderla attentamente con un pennellino sull’occhio per non modificare il trucco, oppure intingere direttamente i glitter nella colla e poi stenderli stenderli subito sulla palpebra.

Per maggiore scrupolo sbattete il pennello prima di appoggiarlo all’occhio per assicurarvi che siano caduti gli eccessi.

Usate molta cautela nella stesura per non debordare dalla palpebra mobile.

Lasciate asciugare almeno un minuto.

Se non userete la colla, ma solo acqua, bagnate il pennello e “pucciatelo” nei glitter. Scuotetelo e poi applicate con attenzione.

glitter make up katy perry

Dopo essersi accertati che si siano asciugati almeno un po’ i glitter, procedete con l’eyeliner o matita nera e contornate con una linea sottile tutto l’occhio, senza allungare di troppo la “codina”. Sul condotto lacrimale invece, passate solo la matita nera per non creare un effetto troppo netto ed arabeggiante.

Abbondate ovviamente di mascara!

Il make up occhi è terminato, ora potete fare tutti gli abbinamenti che volete con blush e rossetti, anche se, data l’intensità dello sguardo, vi consigliamo di evitare di aggiungere troppo colore, al massimo, se volete proprio stupire o avete un saggio di danza, potete permettervi un rossetto rosso!

 

Curiosità e consigli.

L’idea per questo make up ci è stata fornita direttamente da una fan su Facebook che ha postato una foto https://www.facebook.com/ConsigliSullaBellezzaESulBenessere e, vista l’alta richiesta, abbiamo deciso di trattarlo immediatamente!

 

Vi diamo ora un elenco di prodotti in glitter che potrebbero creare questo stesso effetto:

glitter 3 d macMAC PRO 3D GLITTER nel colore SILVER (riteniamo che sia proprio quello della foto);

MUFE (Make Up For Ever) Glitter 03 nel colore White Green Orange

Glittering Body Tatoo della Pupa

Pigmeto Essence 04 Broadway Starlet

 

Per ovviare al problema di reperire glitter e colla, di doverli stare ad applicare con un pennello rischiando di sporcarsi, un metodo alternativo è anche quello di usare quei comodissimi eyeliner glitterati che propongono un po’ tutte le marche ed avere pazienza nello stenderlo su tutta la palpebra! Il risultato potrebbe essere un po’ meno scintillante ma sempre ben accetto!

 

E’ ovvio che, una volta acquistati i glitter, potrete usufruirne come meglio credete…..

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Ballo: benessere del corpo e della mente
Prossimo articoloNail art per Halloween!
Delania M, passione innata per il make up e per tutto ciò che concerne la bellezza e la cura del corpo. Elargire consigli è la mia prima missione, la seconda è quella di convertire le donne svogliate!!!