So che non è un’idea molto saggia scrivere un articolo su quelli che saranno i regali di Natale per le mie amiche visto e considerato che abitualmente leggono i miei articoli, ma magari in questi giorni, visti i preparativi per le prossime festività, visto il capodanno da organizzare e visti i loro problemi sentimentali … si distraggono un attimo e non se ne accorgono!

Come ogni anno, a quelle che sono le mie amiche strette, faccio dei regali coordinati.

Anna e il suo trucco naturale
La mia amica Anna e il suo trucco naturale

Ogni anno scelgo un tema diverso, c’è stato l’anno della musica quindi via a biglietti per concerti, biglietti per musical e cd, tutti magistralmente accompagnati da cartoline d’auguri di quelle super kitsch che si aprono e fanno partire un sonoro “all I want for Christmas is youuuuuu!” . Poi c’è stato

l’anno della cucina, in cui ho regalato a tutte dei fantastici quaderni di ricette stampati che sembravano scritti a mano accompagnati da arnesi più svariati: pirottini a forma di cuore, stampi da forno, cucchiai e palette vari, c’è stato l’anno della cultura e quindi a tutta libri! Insomma potrei andare a ritroso nel tempo per anni e anni, ma giungendo al prossimo natale, arriviamo all’anno del make up!

Siamo franchi, quando si fa un regalo di Natale è bello pensare di regalare una cosa che piace all’altra persona, ma che difficilmente si comprerebbe da sola. Io personalmente non spenderei mai 25/30 euro per un rossetto o per uno smalto … ma se me lo regalassero … che felicità! La mia griffe del cuore per il make up è senz’altro Chanel! E a questo punto vorrei dire a Ilary Blasi: ottima scelta …!

Lista dei miei regali

mascara Chanel n°10 noir• La pole position dei miei regali di Natale la vince sicuramente il mascara di Chanel, n. 10 noir.

E’ anche il mio mascara, quindi vien da se che lo amo e lo amerebbe chiunque! In fondo il mascara di Chanel è come l’uovo Kinder: non ti delude mai!

Ha un effetto corposo, una mia collega pensava che portassi le ciglia finte e questa è la dimostrazione che sono 30 euro ben spesi!

Per avere l’effetto che fa sulle mie ciglia, va applicato così: qualche passata vigorosa sopra e sotto alle ciglia superiori e idem su quelle inferiori, a questo punto lo applico sull’altro occhio, un minutino scarso d’attesa in modo che inizi ad indurirsi e poi faccio un’altra passata che è quella che ufficialmente crea l’effetto volume!

Chanel rossetto rosso 99• Medaglia d’argento a pari merito l’assegno al rossetto di Chanel e al Dior Addict Gloss. Per quanto riguarda il rossetto di Chanel, in quanto regalo, è meglio andare sul classico, un bel rosso sanguigno! E tra tutti io consiglio il n. 99 che dà anche un effetto lucido.

Il rossetto rosso lo amano tutte, ma in molte non hanno il coraggio di metterlo. Stando così le cose, mi posso fare solo una domanda: perché?! Il rossetto rosso, è ciò che in un attimo ci può salvare la faccia!

Provate a mettere giusto un po’ di correttore sulle occhiaia e il rossetto rosso, in 30 secondi sembrerete truccate! Il rossetto rosso è un alleato, va bene di giorno, di sera, e allontana i malintenzionati …! (Il costo è di circa 30 euro).

Il gloss di Dior è stupendo, io quando lo ho in borsa ne sono schiava, non sto mai un minuto senza. E’ brillante e ha un’ottima tenuta, sul colore vi potete sbizzarrire, il gloss non è impegnativo come un rossetto rosso, ma se preso di un colore forte e scuro ne diventa un valido sostituto. Il mio preferito è il 686 “Fancy Purple”, ma su questo argomento sono di bocca buona, li amo tutti! (Il costo è intorno ai 23/25 euro).

Smalto in regalo per nataleAl terzo posto, non che lo acquisti abitualmente, inserisco lo smalto di Chanel.

Io che normalmente faccio la “french manicure” non ho necessità di comprare uno smalto così costoso (circa 23 euro), però per chi usa lo smalto colorato non c’è storia, è un goal a porta vuota!

Applicarlo è un vero piacere e le nuance sono stupende. Se è un regalo io andrei sempre sul rosso, vedrete la vostra amica scartare quel pacchetto e illuminarsi come se avesse avuto un’apparizione!

• Per chi ha budget più bassi per i regali alle proprie amiche, (io non potrei mai spendere meno di 30 euro per la mia amica Marina … questa è un’amicizia duratura anche grazie ai miei regali di Natale!) ci sono tante alternative economiche.

Per esempio potreste fare dei sacchetti e mettere all’interno 3 gloss di Essence, spendereste meno di 10 euro confezione compresa!

O potreste usare una scatolina che avete già in casa mettendo al suo interno tre smalti Essence o Kiko per fare la french! Di alternative economiche me ne vengono in mente tantissime anche perché ricordate che il 50% di ogni regalo lo fa senz’altro la confezione!!

Quest’anno poi, coglierò l’idea del mio tema del make up, per invitare le mie amiche ad uno scarto di regali collettivo. Non è necessario che siano amiche tra di loro, io sarò il minimo comun denominatore in modo che, quando tutte avranno un trucco in mano, potremo passare all’azione e potrò far vedere loro come questo Natale, i 2 chili in più di torrone e panettone che metteremo su, potranno essere ben camuffati da un fantastico make up!