E’ appena finita l’estate ma grazie alle Fashion Week in giro per il mondo, riusciamo per il momento ad abbandonare il pensiero che l’autunno, giustappunto arrivat,o ci porterà verso l’inverno!

 

E’ così che Milano, Londra, Parigi e New York hanno ospitato in questi giorni stilisti, modelle ed addetti del settore che ci hanno mostrato quali saranno le tendenze per la primavera-estate del 2014.

 

Ma ciò che ci interessa in verità, oltre alla moda, è conoscere il look giusto da abbinare ad ogni mise, per questo passiamo subito ad analizzare i make up da passerella!

 

Nude scarno è la parola d’ordine. Ne abbiamo avuto qualche sentore già l’anno passato ma il make up per la prossima primavera/estate si attesta prepotentemente su questa tendenza. Va bene che fa caldo e che il trucco appesantisce, ma così sembra davvero troppo!

 

MILANO è l’espressione del minimal assoluto! Nessuna traccia di colore, anche il contouring a volte sembra mancare. Le modelle appaiono pallide più che mai, gli unici che si distinguono sono l’immancabile Armani, con leggeri smokey eye che variano su tutti i toni del blu, Fendi che con Karl Lagerfeld punta su toni leggeri di corallo sulle labbra e Versace che intensifica di nero il contorno dell’occhio!

Tutto qui…

Milano Faschion Week P/E 2014

 

PARIGI è capitale di stile, dunque se sulle passerelle spospola il nude, abbiamo il dovere di crederci! Anche qui le modelle vengono “sbiancate” per dare maggior risalto agli abiti, ma alcune ci spariscono dentro se non fosse per quel po’ di terra rossiccia usata come contouring. Anche qui si preferiscono leggerissimi smokey eye, se così li vogliamo definire, sul tono del marrone ovviamente! Dries Van Noten punta tutto sulle sopracciglia marcate ed evidenti quasi come quelle di Frida Kahlo, Guy Laroche illumina le labbra con gloss rimpolpanti rigorosamente nude mentre Ter et Bantine osa con rossetti sul tono mattone.

Anche qui, nulla di che…

Paris Fashion Week P/E make up 2014

 

LONDRA indomita rivoluzionaria, quest’anno è smorzata completamente dalla nuova tendenza. Tom Ford e Burberry Prorsum dettano legge e tutti si uniformano alla naturalezza. Giusto un allungamento dello sguardo con smokey marroncini ma quasi impecettibili, come il contouring. Sopracciglia curate, ma non troppo evidenti.

L’unico che si discosta con un rosso accesso per tutte, sulle labbra, è Antonio Berardi. Come si sarà mai permesso?

Degna di nota l’eccetrica sfilata di Vivienne Westwood, ma più che di make up qui si dovrebbe parlare di “effetti speciali”!

London Fashion Week Make up P/E 2014

 

NEW YORK propone un nude look che però può essere definito fresco, finalmente, piuttosto che smunto e, anche se non appaiono grandi colori, è certamente la città Fashion Week meno triste per quel che riguarda il make up. Oscar de La Renta propone labbra lucide ma non troppo, smokey eye che comprendono anche la palpebra inferiore e toni che virano dal marroncino all’arancio. Sopracciglia molto marcate che rendono umane le modelle. Anna Sui invece punta molto sui colori della terra che si sposano perfettamente con lo stile etnico delle mise proposte. Zac Posen usa anche la matita nera e esalta le labbra con rosseti lustre che richiamano il pocolore delle pesche.

New York Fashion Week Make up P/E 2014

Almeno la sufficienza….

 

Insomma, per concludere, potremmo definire questo mese Fashion una “enciclopedia della deludentezza“!

CONDIVIDI
Articolo precedenteRughe d’espressione: cause e rimedi
Prossimo articoloCapelli: le tendenze del momento!
Delania M, passione innata per il make up e per tutto ciò che concerne la bellezza e la cura del corpo. Elargire consigli è la mia prima missione, la seconda è quella di convertire le donne svogliate!!!