COSMOPROF.

Presso la Fiera di Bologna, ormai per il 47esimo anno consecutivo, si terrà l’evento più atteso dalle beauty addicted, dalle così dette beauty Guru ed ovviamente dagli addetti del settore, ossia il Cosmoprof, manifestazione dedicata alla bellezza a 360°.

Oltre 2300 espositori da tutto il mondo copriranno tutti i settori riguardanti la cura della persona, l’estetica, dunque make up (soprattutto), nail art e nail care, capelli, corpo  e chi più ne ha più ne metta.

 

All’interno della Fiera potrete trovare marchi famosi e blasonati così come marchi emergenti, marchi eco-bio, solo bio, naturali, artificali, innovativi, tecnologicamente avanzati. Insomma, l’unico rischio è quello di perdersi tra i vari padiglioni.

cosmoprof make up

Per tale ragione vi diamo un po’ di informazioni:

Il Cosmoprof sarà aperta a tutti, professionisti e non del settore, quindi dal venerdì al lunedì.

Il costo del biglietto è elevato (42€, 52€, 62€) , per i non professionisti, ma ovviamente si applica una scontistica per chi decide di presenziare a più giornate e su internet, preotandolo in anticipo, vi è comunque la possibilità di risparmiare fino al 40% ( a questo link).

La cosa più saggia da fare per non incappare in lunghe file alle biglietterie e se non ci si vuole svegliare all’alba, sarebbe proprio quella di prenotare su internet il biglietto.

 

Nelle varie giornate, oltre alla possibilità di osservare gli stand e carpire le varie novità, conoscere aziende emergenti e la loro politica, vi sarà anche la possibilità di acquistare prodotti in anteprima oppure acquistare prodotti con elevata scontistica (Make Up Forever ad esempio, applica uno sconto di circa 40%). Tuttavia non tutti i brand vendono e quelli che vendono non vendono in tutte le giornate (solitamente solo il lunedì).

Altro aspetto interessante dell’evento sono i workshop, le dimostrazioni e la possibilità di provare direttamente i prodotti, per questo bisogna essere ben organizzati e ben preparati per non perdersi nemmeno un appuntamento.

Le aree sono immense e soprattutto nelle giornate di sabato e domenica la folla è tanta, quindi andate preparati con piccoli kit di sopravvivenza e procuratevi una mappa sulla quale appuntare gli espositori da visitare assolutamente.

La lista degli espositori con le relative posizioni è scaricabile qui : http://www.cosmoprof.it/espositori/lista/

Mai sottovalutare il potere dell’organizzazione!

cosmoprof vogue
Sabato sera inoltre, 5 aprile, la “festa” della cosmetica si trasferirà per il centro di Bologna, per la seconda edizione delle Beauty Vogue nNight, sponsorizzata proprio da Vogue Italia con la collaborazione di Cosmoprof Bologna, all’insegna di luci, shopping e vari eventi, tutti ovviamente incentrati sulla bellezza!

 

 

COSMOPACK.

Spesso noi donne veniamo attratte più dell’estetica di un prodotto che dal contenuto (che fino a che non si prova non si può conoscere) ed è proprio il packaging, e tutto ciò che gira ad esso intorno,  il tema di quella che viene definita “fiera nella fiera” o “show nello show“.

Difatti, nei giorni che precedono l’evento più importante (precisamente dal 2 aprile al 5), sempre presso l’area fieristica di Bologna si terrà il Cosmopack, fratello minore del Cosmoprof, nel quale a far da padrona sarà appunto la catena produttiva della cosmetica.

cosmoprof packaging

I settori sono i più disparati, dal packaging e confezionamento agli arredi ed accessori per il packaging, dalle attrezzature e macchinari al materiale promozionale, dalle materie prime alla produzione conto terzi.

Sicuramente più adatta agli esperti del settore ed all’industria in sè piuttosto che a noi beauty addicted, tuttavia sarebbe carino e divertente poter sbirciare, a titolo di curiosità, come nasce il “vestito” di un prodotto!

 

Curiosità e consigli.

cosmoprof logoE’ di certo molto più interessante e forse anche più conveniente poter trascorrere alla manifestazione più di una giornata, approfittando anche del fatto che Bologna sia una bellissima città e che il tempo è clemente.

Vi sono pacchetti ed hotel convenzionati (vicino alla Fiera oppure al centro), così come vi sono anche pullman, o i semplici tram. Per tutte le informazioni utili, anche quele dell’ultimo momento, potete visitare il sito ufficiale della manifestazione, nel quale potrete trovare tutto quello che vi occerre sapere!