La tecnica del trucco camouflage viene utilizzata principalmente per nacondere diverse tipologie di inestetismi cutanei, talvolta anche importanti quali: angiomi, couperose, discromie cutanee, acne, cicatrici, vitiligine ecc.

Il termine camouflage deriva per altro dall’unione della parola camuffare ed il termine francese maquillage.

E’ di immediata percezione l’impatto che tale tipo di make up possa avere sulle persone che hanno problemi del genere e che spesso vivono davvero male la loro condizione. Tante volte viene trascurato l’aspetto psicologico di un inestetismo, soprattutto per quel che concerne l’aspetto delle capacità relazionali, ma fortunamente i tempi stanno cambiando!

Le insicurezze oggi possono svanire proprio grazie al camouflage!

trucco camouflage

 

Le tecniche di applicazione del camouflage sono essenzialmente tre: con pennello, con le dita, con la classica spugnetta. Talvolta è necessario usarle in maniera integrata. Esse variano a seconda del tipo di inestetismo o del soggetto da trattare.

I cosmetici impiegati nel camouflage sono molto coprenti, poiché devono assicurare una resistenza sulla pelle di almeno 12/24 ore, essere (possibilmente) resistenti all’acqua e contenere anche un filtro solare (per proteggere soprattutto le pelli molto sensibili come quelle che hanno subito bruciature). Devono, inoltre, essere ipoallergenici e non comedogeni, preferibilmente privi di profumi e conservanti e, ovviamente, conservare i requisiti tipici dei cosmetici tradizionali.

trucco camouflage prodotti

 

Quali sono gli obiettivi del camouflage.

Il camouflage ha tre obiettivi principali:

–        mascherare gli inestetismi,

–        creare un effetto naturale sulla pelle,

–        assicurare una lunga durata.

 

 

Per l’esecuzione del trucco di camouflage occorrono: un primer, una crema colorata da camouflage, un correttore (neutralizzatore) del colore opposto a quello dell’inestetismo da camuffare, un fondotinta ed una cipria fissante in polvere.

 

trucco camouflage ruota coloriPer le discromie, nel camouflage ci si avvale della teoria dei colori. Tramite la ruota dei colori si sceglie quello opposto a quello della lesione.
Così se si tratta di una discromia:
• Tendente al rosso (es couperose), il correttore deve essere verde
• Tendente al blu (es. : occhiaie), il correttore sarà l’arancione
• Tendente al viola (es. : ematomi), il correttore sarà il giallo
• Tendente al marrone (es. macchie solari, macchie senili ecc.. ), il correttore sarà color arancio pallido.

 

Come eseguire il camouflage?

Applicare innanzitutto una crema idratante su tutto il viso, nutrirà la vostra pelle e la preparerà al trucco.

Successivamente applicate un primer per creare una base uniforme e garantire una buona durata del make up.

A questo punto, grazie alle creme colorate per camouflage e al correttore, si passa alla copertura degli inestetismi aiutandosi con una spugnetta.

Terminata l’operazione di correzione si passa all’applicazione del fondotinta con una spugnetta bagnata per evitare di spostare le creme. Per fissare il tutto si utilizzerà  la cipria in polvere.

Prodotti consigliati

Primer Potion Urban Decay (26,50 €), da non confondere con il suo famoso fratello minore base occhi, per la sua sua formula è adatta a tutti i tipi di pelle e regala un finish vellutato e luminoso.

camoufflage kriolanCorrettore Dermacolor della Kriolan: Non contiene né alcool né profumo, causa spesso di allergie. Questo particolare lo rende un prodotto adatto a qualsiasi tipologia di pelle. La gamma completa comprende 24 colori disponibili singolarmente o in palette. Il prezzo della confezione singola si aggira sui 7 euro, mentre la palette varia dai 50 sino ai 115 euro (in base al numero di colori scelti).

Cipria in polvereHigh Definition Powder” di Make up Forever: Rappresenta uno dei trucco camouflage Cipria polvereprodotti di punta del marchio. E’ una cipria trasparente (all’apparenza bianca) che grazie all’assenza di talco si fonde perfettamente con la pelle del viso, quasi scomparendo. Si adatta a qualsiasi tono di pelle, dal più chiaro al più scuro, illuminando l’incarnato. Si può acquistare da Sephora al prezzo di € 32,50 ed è la cipria più apprezzata da make up artist e fotografi.

 


trucco camouflage FondotintaAegyptia Plume Fluid MAKEUP
: Grazie alla speciale formula questo prodotto, composto ovviamente da siliconi ma arricchita con oli e filtri solari UVA e UVB, garantisce una tenuta estrema ed una perfetta aderenza alla pelle . Facile da stendere, può essere applicato sia con le dita che con una spugnetta in lattice, ha proprietà waterproof e no-transfert.  La gamma comprende 6 tonalità. Prezzo € 20 circa.

 

Curiosità e consigli.

Sono sempre maggiori in Italia le estetiste che, capendo l’importanza dell’argomento e di quanto il camouflage possa aiutare le persone con piccoli (acne) o grandi (cicatrici) difetti della pelle, organizzano dei corsi, anche brevi, nei quali insegnano a chiunque (dunque non solo professioniste) le tecniche di base dell’arte del “camuffare con il make up“.

Anche la medicina tradizionale, sempre più vicina ai riscontri psicologici che certi inestetismi possono creare in chi ne è affetto, si prodiga per fornire prodotti che coniughino efficacia e risultato. Molti infatti, sono i fondotinta o i correttori ad alta coprenza che si possono trovare in farmacia e che vengono consigliati da dermatologi e dottori, in quanto privi di siliconi ed anallergici.