Siete stanche di detergere quotidianamente il vostro viso con latte e tonico o con vari saponi?

 

Bene! Usate l’acqua micellare!!!

 

Anche se è in commercio da più di 20 anni, l’acqua micellare è ancora poco conosciuta.

E’, al contrario, molto apprezzata dalle modelle che devono sottoporsi a continue sedute di make up ed hanno bisogno di un prodotto che lasci la pelle fresca e sempre pronta a un nuovo trucco.

acqua micellare pulizia

 

Di cosa si tratta?

E’ un prodotto che pulisce in profondità senza intaccare la barriera idro-lipidica del derma che serve per difendere la nostra pelle dalle aggressioni esterne. E’ un prodotto innovativo, adatto a tutti i tipi di pelle, anche quelle sensibili, che non ha bisogno di risciacquo. Un prodotto unico, che in un’unica passata strucca, deterge, idrata e tonifica il viso. Si può usare su tutto il viso, anche sugli occhi, e rimuove anche il trucco waterproof.

Le acque micellari sono arricchite di vari ingredienti a seconda delle esigenze: estratti vegetali lenitivi per placare i rossori, sostanze astringenti come lo zinco per le pelli grasse, vitamine come il pantenolo per nutrire quelle più secche.

 

Come si usa l’acqua micellare?

 

Semplicissimo!!!! Basta bagnare un dischetto di cotone e passarlo sul viso, senza sfregare.

In commercio abbiamo diversi tipi di acqua micellare ne ho selezionate alcune per voi!!

 

acqua micellare aveneLa lozione micellare di Avène è una lozione naturale e delicata ma pulisce in profondità tutte le impurità: è un ottimo struccante grazie ai tensioattivi contenuti all’interno delle micelle ma è anche molto lenitiva grazie all’acqua termale Avène.

 

 

 

Acqua micellare biodermaSensibio H2O di Bioderma è tra le più note: è stata la prima soluzione micellare a utilizzare gli esteri di glicerolo, particolari molecole che hanno delle proprietà similari a quelle dei fosfolipidi del film idrolipidico cutaneo. Non a caso il pH della soluzione è 5, molto vicino a quello della pelle. Mentre le micelle struccano e detergono, l’estratto di cetriolo lenisce e rinfresca anche la cute più sensibile.

 

 

acqua micellare kikoKiko Cleansing Water contiene estratto di altea dalle proprietà idratanti, emollienti e protettive ed estratto di albicocca dalle proprietà tonificanti e vellutanti. Lo speciale dispenser è studiato per imbibire direttamente il dischetto di cotone senza sprechi e senza ruotare il flacone.

 

 

acqua micellare rilastilRilastil Daily Care è una soluzione molto delicata: il ph del prodotto è isolacrimale (non causa bruciore agli occhi) e non contiene né profumi né tutti i principali metalli come nickel e cromo, responsabili di reazioni di sensibilizzazione.

 

acqua micellare collistarCollistar Acqua Micellare Detergente Struccante: presentato come un prodotto 3 in uno (detergente, struccante e defaticante) è molto amato nelle profumerie poiché garantisce uno struccaggio quasi perfetto e si mostra adatto ad ogni tipo di pelle, rispondendo in pratica alle esigenze di tutte.

Curiosità e consigli.

Per una detersione più profonda si consiglia dopo l’utilizzo dell’acqua micellare di procedere vaporizzando sul viso un po’ di tonico (senza tensioattivi, naturalmente) o meglio ancora dell’acqua termale, e passare sul viso un dischetto per rimuovere eventuali residui.

 

Articolo scritto da: Fortunata Savini che si ringrazia per la gentile collaborazione!

Salva