Non sapete a cosa serva o come si applica un autoabbronzante? Seguite queste poche regole QUI

Fatto?

Ora possiamo descrivervi nel dettaglio quali sono i prodotti più blasonati, ma forse anche i più efficaci, per la vostra “fake tanning” (come la direbbero gli americani).

 

Autoabbronzante Viso.

Esistono i miracoli? Forse no, ma certamente le Goccie Magiche di Collistar hanno il loro perché.
Questo prodotto viene praticamente adorato, tanto da far supporre che tale rimedio sia veramente magico!
Gocce Magiche Collistar Non appiccica e si stente facilmente donando un colorito quasi naturale e soprattutto luminoso.

Con un po’ di accortezza eviterete le macchie (usare dei guanti per l’applicazione potrebbe non risultare molto pratico), anche perché il contagocce è molto utile per dosarne la giusta quantità.

La boccettina, in vetro, è molto carina ma ha un’unica controindicazione: si può rompere.

Il profumo può anche non piacere ma è meno intenso rispetto ai soliti abbronzanti.

Evitate di stendere sotto creme troppo pesanti che possano creare reazioni chimiche con le magiche gocce e tutto andrà per il meglio.

Per ottenere un effetto più o meno scuro basterà applicare il prodotto a strati.
Il costo oscilla tra i 18 ed i 25 € ed esiste anche la versione per il corpo.

Autoabbronzante per Gambe.

Jambes de Gazelle della linea TerracottaIn molti hanno un tipico problema legato alla circolazione sanguigna, ovvero non riescono ad abbronzare le gambe così come vorrebbero. Esiste un rimedio a tutto dunque anche per questo.

Nella nuova collezione Guerlain infatti ha pensato ad un prodotto specifico per gambe. Come si chiama? Jambes de Gazelle della linea Terracotta

Dotato di pompetta erogatrice il prodotto è contenuto in un flacone da 100ml e promette di donare, oltre ad una abbronzatura luminosa alle vostre gambe, anche una sensazione di freschezza e rinvigorimento (meglio metterlo in frigo però).

I prodotti Guerlain sono solitamente una certezza ed il fatto che lo stesso prodotto sia stato già proposto in passato lo è ancora di più!

L’abbronzatura è immediatamente visibile ed è quasi impossibile che si vengano a creare macchie.
Finalmente potrete mostrare le gambe!
Uniche pecche: il prezzo (42€) e la reperibilità!

Autoabbronzante per Viso e corpo.

IsaDora Spray-On BronzerIsaDora Spray-On Bronzer.
E’ un marchio semisconosciuto di una azienda svedese, è vero, ma se la loro genialità è pari a quella dell’inventore dell’Ikea siamo in buone mani!

Scherzi a parte, lo Spray-On Bronzer è riproposto da alcuni anni nella linea estiva di IsaDora proprio per la sua praticità e per l’ottima qualità del prodotto.

Disponibile in due colorazioni, Sun Tan Light e Sun Tan, si applica facilmente grazie al suo erogatore e si stende in modo uniforme.

È addirittura possibile sfumarlo sulla pelle con un pennello (nella linea infatti è presente anche un enorme kabuki) per ottenere un effetto oltremodo naturale.

Mantenete l’erogatore a 20 cm dalla parte interessata nel momento dell’applicazione e se non volete spruzzarlo direttamente sul viso potete erogare un po’ di prodotto sulle mani e poi stenderlo (ma siate veloci). Non è waterproof ma è uno dei pochi autoabbronzanti ad avere un SPF all’interno (12 per la precisione).
È disponibile nelle migliori farmacie e parafamacie per 26€ circa.

Make up.

Bronze GoddessLuminous Liquid Bronzer della collezione “Bronze Goddes” di Estèe Lauder .

Si tratta di un bronzer liquido che crea un effetto molto più naturale di quelli in polvere e si stende anche più facilmente.

Dona luminosità e colorito radioso, perfetto per le serate d’estate quando si vuole essere perfette in un tocco.

Il prezzo è alto, paragonabile a quelli Benefit o Too Faced.

Sui 33€, ma questa casa cosmetica non sbaglia un colpo!

Curiosità e consigli

Con gli autoabbronzanti non si scherza. Trovarne di veramente validi non è semplice, soprattutto perché molti donano un colorito tutt’altro che naturale e tendenti all’arancio.

Se avete una carnagione molto chiara, sarebbe meglio provare i prodotti senza applicare altre creme sotto, poiché potreste avere delle reazioni indesiderate a causa degli ingredienti chimici in essi contenuti.

Purtroppo, le amanti dell’eco-bio o dei prodotti naturali difficilmente troveranno un prodotto che soddisfi a pienole loro esigenze, questo perché con il tempo le case cosmetiche hanno eliminato il fastidioso effetto aranciato proprio aggiungendo altri ingredienti non esattamente naturali.

Sembra tuttavia, che uno dei migliori autoabbronzanti ecobio in circolazione sia quello della Lavera, disponibile addirittura in diverse gradazioni. Unico inconveniente riscontrato è quello della oleosità, dunque non particolarmente adatto a chi ha la pelle grassa o mista.

Si può acquistare on-line su molti siti, ad esempio http://www.ecco-verde.it/lavera oppure in qualche negozietto specializzato.
È anche economico (meno di 10€)!

CONDIVIDI
Articolo precedenteMatch up mani-piedi. Per una estate piena di colore!
Prossimo articoloTrucco da sera facile e veloce
Delania M, passione innata per il make up e per tutto ciò che concerne la bellezza e la cura del corpo. Elargire consigli è la mia prima missione, la seconda è quella di convertire le donne svogliate!!!